L’Appia ritrovata al Marta

Ieri è stata inaugurata la mostra “L’Appia Ritrovata“-in cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz e compagni.

La mostra resterà aperta al pubblico dal 26 maggio al 3 settembre 2017 tutti i giorni dalle 8,30 alle 19,30. Dal 26 maggio si accederà alla mostra acquistando il biglietto di ingresso del Museo.
Una produzione di
Società Geografica Italiana Onlus
Promosso dal
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
In collaborazione con
Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA
Con il patrocinio
Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia
Comitato d’onore
Dario Franceschini
Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Antonia P. Recchia
Segretario generale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Filippo Bencardino
Presidente della Società Geografica Italiana Onlus
Comitato promotore
Dora Di Francesco, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Luigi Scaroina, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Simone Bozzato, Società Geografica Italiana Onlus
A cura di
Paolo Rumiz
Riccardo Carnovalini
Alessandro Scillitani
Irene Zambon
con Antonio Politano
Fotografie
Riccardo Carnovalini
Antonio Politano
Sante Cutecchia
Luigi Ottani
Filmati
Alessandro Scillitani
Percorso espositivo
Irene Zambon
Musiche originali
Alfredo Lacosegliaz
Mappe
Riccardo Carnovalini
Cesare Tarabocchia
Documenti originali
Società Geografica Italiana Onlus
Parco Archeologico dell’Appia Antica
Parco Archeologico del Colosseo
Soprintendenza Speciale per il Colosseo e l’Area archeologica centrale di Roma
ANIMI Associazione Nazionale per gli Interessi Del Mezzogiorno d’Italia
Testi e didascalie
Paolo Rumiz
Traduzioni
Gregory Conti
Simbolo del cammino
Pietro Porro
(realizzazione su cippo di Enrico Rizzardi)
Coordinamento organizzativo
Giacomo Greco
Servizi di allestimento, comunicazione e promozione
Advanced Srl
Sponsor
Montura
Generali

loading…


Shares